Nuove iniziative Organigramma 2009-2014
Passate iniziative Progetti
Tribuna Documenti
CAPITOLATO CIVICO REGIONALE  /  CAPITOLATO CIVICO COMUNALE

CAPITOLATO CIVICO STATALE
MOVIMENTO CIVICO CULTURALE ALPINO-ADRIATICO "FOGOLÂR CIVIC"
CIRCOLO UNIVERSITARIO FRIULANO "ACADEMIE DAL FRIÛL"
Presidenza: Via Ciconi 18 – 33100 Udine
Friuli Venezia Giulia – Italia – Europa
e-mail: aquileianova@libero.it


Presentazione

Bepi ovvero Giuseppe Menossi, friulano probo dei tempi andati, compianto collaboratore dei primi albori del nostro movimento, desiderava far realizzare un'immagine dei santi Ermacora e Fortunato, protomartiri aquileiesi, patroni cristiani del Friuli e di tutta la Mitteleuropa, da collocarsi in luogo frequentato, utile a diffondere il loro messaggio di fraternità umana. Un'antica effige dei due personaggi posta sulla soglia di questo nostro balcone elettronico aperto sulla globalità vuole dunque essere testimonianza di condivisione ideale ed omaggio degli attuali Movimento Civico Culturale Alpino-Adriatico "Fogolàr Civic" e Circolo Universitario Friulano "Academie dal Friûl" al caro ricordo di un piccolo grande del nostro popolo...

presentazione

Comunità plurietnica intercontinentale, ponte tra Europa e Mediterraneo, tra Nord e Sud, tra Oriente e Occidente, l'antica metropoli alpino-adriatica di Aquileia, oggi nel Friuli Venezia Giulia, peculiare Nordest del Nordest d'Italia, diede più volte prova di grande coesione civica e di tenacia resistendo vittoriosamente persino all'esercito imperiale romano.

Aquileia, storica sede di un vasto patriarcato religioso e civile internazionale, fu prima matrice della civiltà mitteleuropea.

Di quel patriarcato poi la città friulana di Udine fu creazione e ultima capitale, baluardo storico popolare contro invasori e tiranni locali.

Da quella città prende, dunque, le mosse un'iniziativa di mobilitazione culturale "dal basso", tesa a rinnovare, per quanto possibile, virtuosamente, a tutti i livelli, lo spirito di comunità delle genti sorelle nel nome della comune Madre Aquileia, contribuendo anche a stimolare, pur latamente, un rinascimento della cultura civica europea e globale.

La denominazione AQVILEIA NOVA, assunta dalla presente vetrina elettronica del Movimento Civico Culturale Alpino-Adriatico "Fogolâr Civic" e del Circolo Universitario Friulano "Academie dal Friûl", vuole essere, quindi, richiamo a un'antica intitolazione delle non poche località che nel corso dei secoli si proclamarono a vario titolo eredi della celeberrima "civitas" centroeuropea definita come "Seconda Roma".

Un richiamo, dunque, che viene ripreso e riproposto quale buon auspicio di rinnovamento e attualizzazione di valori umani e civili vantanti radici molto profonde.

L'immagine che fa da sfondo a questa vetrina ritrae non a caso una piccola "fonte d'acqua viva" sulla costa nei pressi di Aquileia dalla quale idealmente dovette sgorgare la civiltà mitteleuropea: lì approdò, infatti, l'evangelista Marco, portatore di speranza e matrice culturale comune delle genti fra Adriatico e Danubio. Per noi del Movimento Civico Culturale Alpino-Adriatico "Fogolâr Civic" e del Circolo Universitario Friulano "Academie dal Friûl" quella fonte è culturalmente un bene sacro, richiamo perenne a una multiforme missione storica "aquileiese" da rinnovare.

Ringraziamo il compianto studioso Gilberto Pressacco nonché il suo e nostro altrettanto compianto collaboratore Ermes Silvano Candido per averci dato prima contezza della straordinaria importanza di quel luogo...

Ideazione e testo: prof. Alberto Travain
Consulenze linguistiche: prof. David Bizjak
Si ringrazia un carissimo amico per la realizzazione informatica
Anno 2012-2013